Si può anche guarire

Una visione del cancro e della cura a supporto della terapia convenzionale.

L’11 novembre presso la  sala della  Barriera Albertina , alla presenza di una cinquantina di  persone, si è tenuta la conferenza organizzata dal Nucleo Gaia in collaborazione con la Pro Loco e il Patrocinio culturale del Comune di Novara .

La giornata,  in un continuum di interventi  e momenti differenti, ha visto la partecipazione di  “esperti” che  a differenti titoli  e con diverse professionalità hanno proposto   un’attenzione “ amorevole e consapevole” alla malattia oncologica.

Obiettivo della conferenza:  proporre un momento di riflessione e prevenzione sul cancro e sulla sua cura, in un’ottica complementare, in sinergia con la terapia tradizionale e informare su una visione aperta ai moderni approcci scientifici, alla mindfulness (consapevolezza) al respiro, al rilassamento e  alla possibilità di tornare a “piacersi” dopo le cure oncologiche, grazie ai trattamenti estetici complementari alle cure.

Dopo l’apertura della Presidente della Pro Loco signora Anna Colombo, i relatori si sono susseguiti in un’interessante, vivace , a tratti intenso dialogo con il pubblico, portando competenze specifiche, esperienze vissute e indicazioni pratiche di percorso .

Ripercorriamo gli interventi

Dr.ssa Federica Bertelegni  Psicologa – Psicoterapeuta e consulente Olistica Nucleo Gaia.
Già psicologo coadiutore nei servizi di psicologia  e coordinatore del Ser.T , di Gattinara ASL 11  (Vc), crea in  Brasile la Onlus Nieh e  il Nucleo Gaia Brasil – Centro di psicologia, terapie olistiche, svago e benessere, insieme a con terapeuti italiani e brasiliani.

 

 

Ricordando il Nucleo Gaia, Progetto Olistico Itinerante,
come organizzatore e creatore dell’evento, ci ha accompagnato  in un percorso dalla malattia alla guarigione.
Citando la frase:
“C’è per tutti noi la possibilità di un grande cambiamento nella vita che equivale più o meno a una seconda possibilità di nascere” (Anonimo)
ha proposto il cambiamento di pensieri e abitudini come prevenzione di malesseri e malattia e fondamentale nella guarigione.
Ha  quindi mostrato il valore della partecipazione attiva, della volontà e della positività lungo il processo di cura e, in chiusura, ha condotto un’ esperienza di rilassamento accompagnati dalle note di Mozart .

Prof. Giuseppe Zora Oncologo – Immunologo
Università degli Studi “LA Sapienza” Roma,  Presidente della “Fondazione Raphael ” Fondazione a carattere scientifico.  Ricerca e Coordinamento delle Terapie nei Tumori e nelle Malattie Degenerative
Già docente del Corso di Perfezionamento in Medicine non Convenzionali e Tecniche Complementari Facoltà di medicina e chirurgia-Università degli Studi di Milano Professore “Open International University”  .

 

 

Con simpatia e capacità di coinvolgimento il professor Zora ci ha parlato di Medicina integrata nelle  patologie  tumorali, in particolare di:
– VISIONE OLISTICA DELL’UOMO riassunta in sei punti
Persona e non Malattia
Causa e non Sintomo
Sistemi e non Organi
Persona e Ambiente
Riequilibrare invece che Curare
Stimolare l’Autoguarigione
Proticollo olistico personalizzato che tiene conto delle esigenze   soggettive e delle terapie  convenzionali in atto
PNEI (psiconeuroendocrinoimmunologia)
i   4  Sistemi  Psiche – Cervello – Ormoni – Immunità si  influenzano  reciprocamente e devono dialogare tra loro nella ricerca dell’equilibrio
Radicali liberi e di come anche il nostro Sistema Immunitario subisce danni dalla  loro azione ,
Microbiota intestinale e di come coopera con il nostro sistema immunitario.
Terapie biologiche:  Immuno modulatori, Integratori, Regolatori del pH ematico, Antiossidanti
Affetto placebo come contributo fondamentale alla guarigione e alla salute, legato alla presenza di parenti, amici e medici accanto alla persona in percorso di malattia.
Stressor (fattori di stress) psichici, fisici, chimici, biologici, dietetici Come vivere una Buona Vita.

Quando Grazia Lucia Politi attrice in corso di studi e cantante, ha letto frammenti tratti dal diario autobiografico  di pazienti in cura, terminata con l’ esibizione canora a cappella del conosciuto brano di Franco Battiato “ La cura”, si sono toccati momenti di intensa e profonda riflessione.

 

 

 

 

 

 

 

Dr.ssa Antonella Politi ,  sociologa sanitaria.
Da 35 anni  impegnata nei progetti di prevenzione e promozione della salute della Regione Piemonte e Nazionali . Da 7 anni si occupa di accoglienza dei malati oncologici presso ASL di Vercelli Ospedale di Borgosesia.
Ha posto l’accento sui  linguaggi della cura che si manifestano attraverso forme comunicative interiori , simboliche
– con se stessi, con gli altri, con la natura e il mondo circostante , con la spiritualità, il silenzio e la meditazione.

In particolare nei trattamenti riabilitativi sottolinea
LINGUAGGI DEL CORPO movimento,  nordic walking
LINGUAGGI CREATIVI : teatro,musica, danza, pittura, canto, scrittura, poesia.
Attraverso produzioni creative gli esseri umani si motivano e si sostengono nell’affrontare le difficoltà della vita.

 

 

 

 

 

 

Roberta Gnemmi  Estetista Oncologica, specializzata in Estetica Oncologica. Certificata Oncology Esthetics, il metodo sicuro per l’esecuzione del trattamento estetico rivolto alle persone in terapia oncologica.

 

 

 

 

 

 

Ultimo, ma non ultimo in fatto di interesse, verve, simpatia e competenza l’intervento di Roberta Gnemmi, la nostra estetista oncologica che, con la passione di chi crede fortemente in quello che fa, ha raccontato il suo percorso di ricerca fino all’incontro con il progetto Salute alla Specchio dell’Ospedale San Raffaele di Milano e Oncology Esthetics, il metodo di trattamento che promuoveil benessere e la qualità della vita dei pazienti con una malattia oncologica in corso di trattamento.
Ha sottolineato l’importanza di affiancare alle terapie tradizionali , dei trattamenti piacevoli che aiutino ad affrontare e, se possibile, risolvere le problematiche di tipo estetico con tutti i risvolti psicologici connessi.

Il Nucleo Gaia ringrazia relatori e convenuti per aver reso possibile questa bella giornata.

Impariamo a stare bene

Dialoghi, tecniche e creatività per favorire
equilibrio psico-fisico

Il gruppo del lunedì , la nostra consuetudine a Bellinzago, si rinnova con un nuovo progetto.

IMPARIAMO  A STARE BENE :
dialoghi, tecniche e creatività per favorire l’ equilibrio psico-fisico

Dopo 5 anni di progetto di lavoro  volontario con il gruppo “Lunedì in compagnia” creato dal Nucleo Gaia Italia e condotto  tutte le settimane  presso la sala Unità d’Italia  di Bellinzago dalla Dr.ssa Federica Bertelegni, si è reso necessario un cambiamento e ampliamento dell’offerta.

Il nuovo progetto  innovativo creato dal Nucleo Gaia  si avvale quindi del contributo volontario di 4 professionisti , due psicologhe, un terapista shiatsu, un’insegnante di canto che si alterneranno in modo ritmico nel corso dell’anno mettendo la propria professionalità al servizio del comune intento.

Obiettivo:
Offrire uno spazio settimanale alla popolazione di Bellinzago , aperta anche ai comuni limitrofi, in cui  sperimentare , imparare tecniche di rilassamento, dialogare e condividere , imparando  a sdrammatizzare le proprie personali situazioni, nell’ ottica di trasformare i propri malesseri in apprendimento e crescita individuale

Obiettivi specifici :
–  Creare uno spazio di conoscenza e di relazione
–   Imparare a fare gruppo
–  Imparare tecniche volte al rilassamento e ad una visione della vita più “leggera”
–  Creare un nucleo di auto aiuto utilizzabile sul territorio a prescindere dagli incontri
settimanali

Target:
Popolazione adulta di Bellinzago e paesi limitrofi, almeno  6 persone  che saranno iscritte  in un registro e prenderanno visione di un regolamento interno  di massima .

 

Modalità, conduttori e attività proposte :
I conduttori si alterneranno secondo una turnazione ritmica, che sarà pubblicata, con le proposte sotto elencate  e saranno affiancati da un  coadiutore secondo una rotazione interna .

Federica Bertelegni  psicologa – psicoterapeuta:
“Ricomincio da me”  dialoghi e movimento, tecniche per far fronte a stati di ansia e di stress.
Beppe Debandi  terapista shiatsu :
“ Esercizi di ricarica”  ,  nati nell’ambito dello yoga  aumentano l’energia favorendo il rilassamento
Angiolina Staffiere  insegnante di canto:
 Uso della voce e respiro per liberare il proprio potenziale
Carla Ortona  psicologa – psicoterapeuta :
 “ Noi e gli altri”  riflessioni sulle relazioni

 

Incontriamoci al Villaggio

Ieri, 23 luglio, si è svolta la seconda edizione di
” Incontriamoci al Villaggio , una pacifica giornata di svago “.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Circa 90 persone hanno partecipato attivamente alle tante proposte offerte sfidando il caldo.
Ognuno ha portato a casa qualcosa

di commestibile: verdure biologiche del Villaggio e formaggi naturali di Anna

di utilizzabile: creme naturali di Federica Pollastro ,
di usufruibile nella propria vita quotidiana e pratica: oggetti caricati energeticamente, strumenti di radionica di Mario e Tere.

dav

Che dire di Gabriella con il suo filarello  di cui ci ha mostrato il funzionamento.

Le conferenze di Claudio e Beppe hanno catturato l’attenzione dei numerosi ospiti e l’esperienza pratica di canto con Angiolina  e di danza con Marinella e Daniela ha reso dinamico il tutto.

dav

Lo spazio bimbi è stato animato e rallegrato dagli amici di TeKaMu e da Greta Animazione

Pinus, Irma, Cristina, Piera hanno cantato Kirtan e Bhajan  portando come sempre un’atmosfera di raccoglimento


E per finire l’amico Marco con il suo sitar

Che dire, tutto è bene quel che finisce bene,

il Nucleo Gaia
ringrazia il Villaggio Verde per l’ospitalità,  i partecipanti , gli esperti intervenuti, Giorgio che ci ha fornito la cassa di suono, Angiolina, nonostante la gamba fuoriuso, che stoicamente ha partecipato nelle versioni di attrice, insegnante di canto, nonchè di attiva divulgatrice dell’evento.

rinnova, nelle vesti della sottoscritta Federica, che ha organizzato e curato l’evento, un augurio di pace e serenità a tutti con le parole che arrivano or ora davanti agli occhi su uno scritto:

” Pace interiore e pace nel  mondo ora e sempre con l’attenzione di tutti gli esseri umani e la benedizione di tutti gli esseri santi”
Lama Gangchen

 

Week end : LOCANDA DELL’ARTE Solonghello (Al) – Monferrato

“ PUNTO E A CAPO! Ricomincio da me
“ Fai un clic di rinnovamento nella tua vita
WEEK END anti-stress con accompagnamento olistico .

SABATO E DOMENICA  17 – 18 giugno


APPROCCI AD UN METODO

SABATO
10.00    Coffee di benvenuto
10.30    Relazione: “ Ricomincio da me” Osserviamo le  abitudini che
vogliamo cambiare: sessioni teorica e  pratica
12.00     Tempo libero alla scoperta del luogo che ci accoglie
13.00      Pranzo a buffet
15.30      “Liberiamoci” esperienze in movimento, respiro,  postura,
ricarica.
17.00      Coffee Break
18.00      SPA e piscina : ginnastica e rilassamento in acqua
Detossiniamoci: Sauna – Bagno turco
20.00       Cena a buffet

h

 

g

DOMENICA
09.30   Respiro e consapevolezza del corpo
Passeggiata silenziosa
13.00   Pranzo a buffet con esperienza sensoriale
15.30   Impariamo a mettere in pratica,  condivisione
17.00    Coffee break
17.30    Cerchio di chiusura e armonizzazione energetica

Note:
POSSIBILITÀ DI COLLOQUI INDIVIDUALI IN LOCO E NEI TEMPI  LIBERI.
POSSIBILITÀ DI ARRIVO IL VENERDÌ SERA e

CHIEDICI INFO

NUCLEO GAIA Federica Bertelegni +39 340 9510 950  fede.bertelegni@gmail.com

STOPOVER VIAGGI – Novara –
tel 0321 466931 – gruppi@stopoverviaggi.it  www.stopoverviaggi.it

Suq Communication – Teresa Scacchi, mob. +39 3357541888 – t.scacchi@tin.it, t.scacchi@suqcommunication.comPresentazione standard di PowerPoint

 

 

 

 

 

Una giornata : Cascina al Campaccio Taino (Va)

“ PUNTO E A CAPO! Ricomincio da me “
Fai un clic di rinnovamento nella tua vita,

PRIMI APPROCCI AD UN METODO
DOMENICA 2 LUGLIO

09.30      Benvenuto, presentazione del percorso, conoscenza
Relazione: “ Ricomincio da me”

10.30      Coffee /tisana break

11.00      Osserviamo le  abitudini che vogliamo cambiare
“Liberiamoci” esperienze in movimento: respiro,  postura,
ricarica ….

13.00          Pranzo a buffet
Esperienza sensoriale durante il pranzo

15.00          Un po’ di ZEN : preparazione alla passeggiata silenziosa
nella natura

17.00          Coffee / tisana break

17.30           Esperienza in pratica.Cerchio di chiusura e
armonizzazione energetica
Presentazione standard di PowerPoint

 

GIORNATE, WEEK END, SETTIMANE

“ PUNTO E A CAPO! Ricomincio da me “
Fai un clic di rinnovamento nella tua vita,
Una proposta del Nucleo Gaia Italia:

SALUTE, SVAGO E BENESSERE in gruppo .

OBIETTIVO ?  “Resettare”  il nostro sistema Corpo- Mente imparando a mantenere uno stato “ NO STRESS “ e  a renderlo sempre più presente nella nostra vita .

PRIMI APPROCCI AD UN METODO

CASCINA AL CAMPACCIO Taino (Va)
DOMENICA 2  LUGLIO programma
www.cascinacampaccio.it

LOCANDA DELL’ARTE Solonghello – Monferrato
SABATO E DOMENICA  17 – 18 giugno programma
www.locandadellarte.it

INTENSIVO
URUAU’ – Beberibe – CEARA’- BRASIL
da GIOV. 04  a GIOV. 11 MAGGIO programma
www.hotelvillaggiotudobom.com

Accompagnamento professionale olistico :
Dott.ssa Federica Bertelegni psicologa psicoterapeuta e consulente olistica  +39 340 9510 950  fede.bertelegni@gmail.com

Organizzazione Tecnica:  STOPOVER VIAGGI – Novara – tel 0321 466931 – gruppi@stopoverviaggi.it  www.stopoverviaggi.it

Suq Communication – Teresa Scacchi, mob. +39 3357541888 – t.scacchi@tin.it, t.scacchi@suqcommunication.com

Cosa accade in questa particolare vacanza ?

Conosciamo e osserviamo  il nostro stile di funzionamento, i nostri schemi e “coazioni a ripetere” portatori di disarmonia.
Prendiamo  coscienza  che l’abuso inconsapevole delle energie genera  STRESS E MALATTIA fisica e mentale
Acquisiamo nuovi spunti e strategie che ci saranno utili rientrando nel ritmo abituale.

img_4225

Come ?
Attraverso un accompagnamento che utilizzerà. :

  • Attività dedicate al corpo (SPA, ginnastica e rilassamento in acqua)
  • Tecniche psicocorporee ed energetiche (danzaterapia, uso della voce, visualizzazione e rilassamento, riequilibrio energetico),  
  • Tecniche legate alla tradizione orientale (respiro consapevole, elementi di tai chi chuan, passeggiate lente e silenziose , meditazione statica ),
  • Esperienze sensoriali

ma soprattutto LIBERTA’ E SORRISO in un clima di conoscenza reciproca, SCAMBIO, DIVERTIMENTO E CONDIVISIONE.

10-2Perché partecipare ?
Se vuoi cambiare qualcosa nella tua vita e darti modo di osservare da lontano i tuoi schemi e abitudini  che non funzionano più e non ti danno serenità

Che cosa ti propone questa esperienza  ?
Quanto sopra è possibile grazie all’accompagnamento di un’esperta  che ti conduce ad una nuova visione e alla presa di coscienza proponendoti momenti di attenzione per entrare più profondamente in relazione col momento presente

Perché In gruppo?
Si pratica insieme per scoprire  la saggezza e la vitalità connaturate in ciascuno di noi e trovare un campo di condivisione e confronto.

Cosa devi mettere in gioco ?
 te stessa/o, le tue abitudini, i tuoi soliti schemi routinari, le tue  “ sicurezze” .

Cos’è il benEssere ?
Stato di equilibrio, di pienezza e di realizzazione dovuto alla possibilità di esprimere pienamente sé stessi.  Stato in cui Mente e Cuore, Ragione e Sentimento  viaggiano nella stessa direzione.

mare gruppo

 

bty

 “Considero il corpo e la mente come un tutt’uno e lavoro su entrambi i piani per creare sinergia e equilibrio al fine di accedere a piani più profondi di Sé e sperimentare la CALMA e la GIOIA, livelli più evoluti del nostro vivere.
La curiosità mi ha portato a studi e formazione,  la vita mi ha insegnato a riconoscere il significato evolutivo dell’esperienza e a mettere in pratica quanto appreso.
Da qui nascono le proposte di CAMBIAMENTO E CRESCITA in gruppo, che si realizzano in affascinanti location naturali in Italia e in Brasile, in strutture di pregio o più semplici, ma con la qualità di essere avvolte in un’energia risanatrice” . (Federica Bertelegni)

CHIEDICI INFO

NUCLEO GAIA Federica Bertelegni +39 340 9510 950  fede.bertelegni@gmail.com

STOPOVER VIAGGI – Novara –
tel 0321 466931 – gruppi@stopoverviaggi.it  www.stopoverviaggi.it

Suq Communication – Teresa Scacchi, mob. +39 3357541888 – t.scacchi@tin.it, t.scacchi@suqcommunication.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                         

 

                                

Il nostro format

Ricomincio da me

Il lavoro psicoterapeutico e di consulenza olistica, gli incontri in gruppo,  le presentazioni “in strada” sono volti a proporre uno spazio e un tempo di pausa per – fare il punto – su di sé, per integrare tutte le informazioni che arrivano da tutte le direzioni e che talvolta restano solo sul piano mentale, moda e superficialità che diventano comportamento imitativo generalizzato.

Apprendere dall’esperienza (Bion) e “libertà dal conosciuto” (J.Krishnamurti), sono punti fermi da cui partire, l’esperienza ci insegna e si rinnova continuamente, liberiamoci davvero da tutte le informazioni condizionanti che abbiamo, liberiamoci dalle forme pensiero vecchie che ci portano a reiterare sempre gli stessi comportamenti dannosi, liberiamoci dalle paure, colpe che ci bloccano, proviamo ad osare .

Non servono anni di lunghe terapie, serve fermarsi e “fare il punto”, integrare , comprendere metabolizzare e trasformare.
Allo stesso modo in cui, sul piano fisico, il nostro corpo digerisce e trasforma in energia vitale ed espelle ciò che non serve più, serve fermarsi e chiedersi:

Quali sono i pensieri condizionanti che porto con me da sempre ?
Quali le posture che assumo condizionate dai miei pensieri ?
Quando mi sento davvero bene ?

Di quali pensieri, comportamenti, storie passate voglio e devo liberarmi per poter semplificare la mia vita,
per accordare la mente al cuore e alla terra ?

ed essere sinceri  con sè stessi …..

Il Nucleo Gaia Progetto Olistico Itinerante, c’è e ti accompagna nel PERCORSO OLISTICO APPLICATO, nel processo di cambiamento in modo semplice a partire da te, dalla natura e dall’amore per la vita.
Chiedi un incontro senza impegno nelle sedi di Novara e Quarona per trovare il tuo punto fermo.

16 ottobre : concerto di musica indiana

L’ evento si è  svolto nel clima amichevole del Villaggio Verde con la partecipazione di una ventina di persone.

14718606_1256186811066359_2953763698352353603_n20161016_183006

Il workshop  di canto KHAJAL ha accompagnato le partecipanti alla scoperta delle profondità della propria voce attraverso un alfabeto musicale totalmente differente da quello  conosciuto.
La particolare struttura musicale,  Rāga , nella musica classica indiana, è  basata su un certo numero di scale musicali di base
le 7 note sono chiamate Sa, Re, Ga, Ma, Pa, Dha, Ni.

20161016_17305320161016_17303520161016_182748

“La voce deve potersi adattare a tutte le esigenze della musica, essere assolutamente priva di vibrati involontari ed essere precisa e flessibile, onde assicurare la precisione dei microtoni ed i dettagli degli ornamenti
(Krishna Das).

Al workshop ha fatto seguito  il bellissimo concerto che ci ha accompagnati, con i bravissimi Federico Sanesi alle tabla e Igor Orifici al bansuri, in un clima di attenzione rapita.

Ci ripromettiamo di replicare l’evento nel mese di maggio al ritorno del maestro dall’India.

Un grazie agli amici del Villaggio Verde per l’ organizzazione.

14713565_1256186807733026_7388334038323109_n

Supriyo da you tube

canto-indiano-khayal-spazio-nu-1canto-indiano-khayal-spazio-nu-2